“Beato l’uomo che ha cura del debole. Beato l’uomo che ha la sapienza del povero” (Sal 40,1)


La mensa del convento dei frati minori di san Bernardino
vuole essere un luogo di accoglienza e di ospitalità  semplice per quanti hanno bisogno di un pasto caldo o di una doccia. Sull’esempio di san Francesco che tutti accoglieva e incontrava e di tutti si faceva fratello e compagno di viaggio, vogliamo creare un clima di rispetto e familiarità . All’interno di questo spazio e di questo clima, offriamo il pranzo a circa 100 persone sedute al tavolo e la possibilità  di lavarsi.
La mensa apre alle ore 9:00 e il pranzo è servito alle 11:00, dal lunedì al sabato. In questo tempo di attesa gli ospiti possono usufruire dei servizi igienici. Il servizio docce, è aperto nei giorni di martedì, mercoledì, venerdì e sabato (dalle 9:00 alle 10:00). Vengono anche offerti settimanalmente un cambio di intimo: magliette, mutande e calze, oltre all’asciugamano e al sapone.

 

Accanto ai frati si è formato un gruppo di volontari che a turno prestano servizio per la distribuzione del cibo e la pulizia dei locali. A chi desidera offrire un po’ del proprio tempo per un servizio di volontariato presso la mensa, è richiesta una mattina alla settimana dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Contattare frate Libero: mensa@sanbernardinoverona.it
Tel. 045 8019844 dalle 9:00 alle 12:00 / 045 596497 orario pasti


Per aiutare la mensa poveri del convento San Bernardino:

5 X 1000  intestato alla Fondazione Frati Minori ONLUSdestinazione: Mensa Poveri San Bernardino
Fondazione Frati Minori ONLUS, Sestiere Castello 2786 – 30122 Venezia, C.F. e P.Iva: 94068570277

Bonifico Bancario: IBAN: IT 88 K 02008 11739 000101185533 BIC/SWIFT: UNCRITM1P18

Le donazioni sono deducibili fiscalmente e godono delle agevolazioni previste dalle normative in materia sia per le persone fisiche sia per le aziende.
Deducibilità fiscale per le persone fisiche:
• la donazione è deducibile dal reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1 del D.I. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).
Deducibilità fiscale per le imprese:
• La donazione è detraibile dall’imposta lorda per il 19% dell’importo donato fino a un massimo di 2.065,83 euro (art 15, comma 1 lettera i-­‐bis del D.P.R. 917/86).
Deducibilità fiscale per le imprese:
• Deduzione del reddito d’impresa complessivo per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (art 14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).
• Dedurre le donazioni in favore delle Onlus per un importo non superiore a 2.065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, comma 2, lettera h del D.P.R. 917/86).